FENG SHUI STUDIO

Feng Shui studio,  suggerimenti e idee per applicarla al vostro angolo di lavoro

Il Feng Shui studio è ideale per tutti coloro che amano avere un angolo di lavoro all’interno della casa è hanno bisogno di ambiente dove lavorare in tranquillità e in relax.
Secondo il Feng Shui bisogna creare uno studio appropriato dove svolgere il proprio lavoro e collocare tutti gli strumenti tecnologici (computer, stampante, telefono ecc) che devono, invece, essere privi le altre stanze.
Foto tratta da http://www.arredativo.it
Esempio di Feng Shui studio
Il Feng Shui studio deve essere orientata verso est o verso ovest e bisogna utilizzare non colori chiari ma tinte accese e calde come il rosso (simbolo di buona fortuna e di soldi).
Il mobile più importante dello studio è sicuramente la scrivania che deve avere una superficie ampia e ha forma rettangolare e deve essere realizzato in materiale naturale come il legno.
La scrivania deve essere accostata ad un muro portante e deve avere la finestra sulla sinistra in modo di avere un piano illuminato dai raggi del sole, in questo modo si agevola l’attività di scrittura e di lettura.
Se non è possibile avere una finestra sul lato sinistro potrete collocare uno specchio che funge da riflesso.
La scrivania deve essere orientata evitando che la porta d’ingresso non sia mai alle spalle della persona seduta perché la porta deve essere visibile ciò evita di avere apprensioni. La scrivania deve avere anche una seduta molto ampia e confortevole dove poter lavorare con tutti confort.
Esempio di Feng Shui studio

Il Feng Shui studio regola anche la posizione degli oggetti che devono essere posti sulla superficie dell scrivania. Il lato destro ci deve essere il telefono perché rappresenta la relazione con gli altri mentre di fronte deve essere libero perché deve diffondere l’energia positiva.
La zona sinistra rappresenta per Feng Shui la carriera per questo ci devono essere tutti gli strumenti per il lavoro che si svolge.