PORTACANDELE ETNICHE

Modelli, colori e forme di portacandele etniche

I portacandele etniche sono perfetti per le candele etniche, di qualsiasi tipologia e possono essere messi vicini ad oggetti che possono provenire da stili di arredamento diverso per questo sono accessori ecclettici.
In commercio ci sono diverse tipologie di portacandele etniche che possono essere da tavolo oppure terra realizzati in ferro battuto accompagnati da decorazioni.
Foto tratta da http://blog.ulaola.com
esempio di lampada indiana
Gli ornamenti dei portacandele etniche sono i simboli che si rifanno alla tradizione e al mondo religioso dei paesi. Tra i simboli che ricorrono maggiormente è la spirale, la luna e il sole.
I portacandele etniche possono essere rivestiti di diverso materiale come la pelle, resina oppure con materiale naturale come il bambù.
Foto tratta da http://www.asia.ru
I portacandele in bambù che hanno avuto una certa diffusione negli ultimi anni nei paesi occidentali hanno tinte chiare e neutre mentre il rivestimento con materiale diverso sono più colorati con tinte accese (rosso, arancione o giallo). I rivestimenti montati sui portacandele e formano simboli fiori oppure figure geometriche.
Foto tratta da http://www.etnicoutlet.it

I portacandele in legno possono essere decorati con intarsi e intagli realizzati a mano in modo artigianale che rappresentano motivi geometrici oppure elementi collegati con la religione e possono essere dipinti a mano dai colori accesi.
I portacandeleetnici variano a secondo del paese e dal continente primo fra tutti L’india, Indonesia e l’Africa.
Foto tratta da http://beufl.com
I portacandele indiane possono essere a forma di lanterna o in bicchiere, quest’ultimo possono essere usati sia come porta lumi che in porta candele. I bicchieri possono essere in vetro colorato in stile mosaico oppure presentare elementi in metallo come l’ottone.
Le lanterne indiane sono realizzati con la fusione di due materiali il vetro e il metallo che possono essere collocate a terra oppure sopra i mobili.
In alcuni paesi del nord africa troviamo lanterne a forma di animali, come elefanti, che vengono posizionati a terra.