KAFTANI ETNICI

Modelli, tessuti, colori delle kaftani etnici

I kaftani etnici sono tra gli abiti etnici maggiormente conosciuti e noti tra paesi occidentali e in Italia.
I kaftani sono originari dell’Africa sono usati sia dall'uomo che dalla donna e in commercio potrete trovare una grande gamma di modelli e colori capaci di accordarsi con qualsiasi tipo di abbigliamento.
Ci sono kaftani realizzati con tessuti pregiati come seta accompagnate da decorazioni particolari oppure potrete optare per kaftani realizzati da una fattura semplice e con un tessuto meno ricercato, come il cotone, ideali per un abbigliamento per tutti giorni.
Foto tratta da http://www.etsy.com/
I kaftani sono contraddistinti da un tessuto lungo e ampio, grazie alle sue caratteristiche permettono di rimanere freschi anche nelle giornate maggiormente calde, ecco perché ampiamente usate in Africa.
I kaftani, grazie alla loro capacità di rimanere freschi e alle sue decorazioni dal sapore etnico hanno avuto grande diffusione in occidente, per questo sono comparsi in sfilate di moda anche di grandi firme accostate a capi estivi, infatti, i kaftani sono adoperate spesso come copricostume o come abito estivo.
Foto tratta da http://www.starbags.gr

I kaftani potrete trovarli prevalentemente in due modelli; può essere formata da una casacca lunga accompagnata da pantaloni lavorati nello stesso modo oppure in una veste che arriva fino alla caviglia.
I kaftani possono essere accompagnati da una cintura in vita rendendo l’abito flessuoso e che segue dolcemente il corpo. Le maniche dei kaftani possono arrivare al gomito oppure fino al polso e rimangono molto ampie.
All'inizio i kaftani erano a tinta unica ma grazie alla loro diffusione e successo, sono cominciate la creazione in tessuti dai colori accessi e caldi, spesso i kaftani hanno decorazioni con perline o specchi colorati oppure ricamati con fili dorati e argentati.