ANTIQUARIATO CINESE

Tessuti, lacche e porcellane dell’antiquariato cinese

L’antiquariato cinese è caratterizzato da oggetti, complementi d’arredo e mobili di grande eleganza e raffinatezza che si accorderanno con qualsiasi tipo di arredamento presente nella vostra casa.
Tra oggetti che vanno per la maggiore nell’antiquariato cinese sono le lacche, porcellane e naturalmente i tessuti.
Foto tratta da http://aboutchineseantique.blogspot.it
Mobile d'antiquariato cinese
La tecnica della laccatura è utilizzata nella Cina da oltre duemila e cinquecento anni che permette di creare dei mobili di grande eleganza per la classe ricca. La laccatura permette di creare una pellicola resistente ed impermeabile utilizzando una particolare resina.
Nei oggetti laccati dell’ antiquariato cinese creano una particolare brillantezza che può essere decorata in tantissimi modi differenti a secondo del gusto del committente.  Tra gli oggetti laccati non vanno dimenticati i paraventi e il vasellame da cucina davvero unici.
Foto tratta da http://news-antique.com
Vaso d'antiquariato cinese
Le porcellane cinesi, le più famose e preziose sono quelle della dinastia Ming (1368-1644) contraddistinte da ornamenti diversi come fiori, animali mitologici oppure elementi della religione buddista.
Con la dinastia successiva Qing, le porcellane cinesi raggiungono un livello di perfezione diventando delle vere opere d’arte famose e conosciute in tutto il mondo. In questo periodo, dove la Cina attraversava un periodo di benessere i grandi artisti erano liberi di esprimere le loro doti artistiche in totale tranquillità. I colori delle decorazioni sono il nero, il blu, verde e il rosa.
Foto tratta da http://admiraltyantiques.com.au
Oggetti e complementi d'arredo d'antiquariato cinese

Per quanto riguarda i tessuti di seta cinesi nell’antiquariato, infatti il baco da seta fu introdotto molti secoli fa e permette di creare delle stoffe di grande bellezza e eleganza accompagnate da diverse tipologie di decorazioni.