VETRINE SOGGIORNO ETNICHE


Idee e consigli nella scelta di vetrine etniche per arredare il vostro soggiorno in uno stile etnico

Le vetrine soggiorno etniche sono mobili composti da ante di vetro per mettere in bella mostra i vostri oggetti. I modelli delle vetrine soggiorno etniche sono diverse, abbiamo mobili in stile minimali come quelli giapponesi o cinesi oppure forme più dolci con linee arrotondate che permetteranno di abbellire il vostro soggiorno in modo unico.
In commercio potrete trovare un vasto assortimento di vetrine etniche, tra quelle più caratteristiche sono:
Le vetrine etniche indiane o indonesiane che hanno forme meno squadrate e linee dolci, sono in legno lasciate al naturale con intarsi e decorazioni con motivi geometrici collegati alla cultura dalla religione induista (indiane) o mussulmane (indonesiane) possono essere composte da ante di vetro oppure in legno. Ci sono anche alcuni modelli di vetrine etniche indiane o indonesiane basse e robuste con ante scorrevoli che possono essere semplici oppure dipinte.
Foto tratta da http://www.etnicoutlet.it
Vetrina etnica in legno, robusta e reistente

Le vetrine etniche indiane o indonesiane sono realizzate in legno, possono essere in mogano, noce indiano oppure in teak Questa ultimo tipo di legno è molto durevole e al contempo elegante, si trova nelle foreste tropicali del sud-est asiatico, l’unico difetto, è un legno caro però in commercio si può trovare teak sintetico
Il teak può essere rivestito da una resina che lo rende impermeabile e una superficie lucida.
Le vetrine etniche cinesi sono contraddistinti da forme che vanno dalle quelle rettangolari a quelle quadrate. Alcuni modelli hanno delle ante di vetro nella parte superiore mentre nella parte inferiore sono chiuse da ante di legno.
I colori delle vetrine etniche cinesi hanno tinte unite e colori scuri e spesso sono laccate creando una superficie lucida e brillante. Le decorazioni delle vetrine cinesi si rifanno a motivi della tradizione e della cultura con immagini di draghi, immagini floreali o ideogrammi.
Le vetrine tibetane, al differenza degli altri modelli, sono riccamente policromati con tinte accese (oro, giallo, azzurro e rosso) con decorazioni con motivi religiosi, questa tipologia di vetrine per i loro colori e le loro forme non sempre si potrà raccordare con l’arredamento circostante per creare un’ambiente coordinato.