SEDIE GIAPPONESI

Idee nella scelta di sedie giapponesi per arredare la vostra casa

Le sedie giapponesi non sono molto diffuse all’interno delle case giapponesi perché vengono utilizzati tavoli bassi, all'incirca simili ai nostri tavolini da caffè che utilizziamo nel salotto.
Le sedie, simili a quelli occidentali, sono adoperati fuori dall'ambiente domestico: in ufficio, nelle sale d’attesa e a scuola.
Foto tratta da http://www.alibaba.com
Tavolino e zabuton
All'interno della casa giapponese a posto delle sedie, abbiamo due tipi di cuscini, che sono collocate accanto al tavolo e permette di stare in ginocchio in modo comodo, si chiamano zabuton, zafu.
Gli zabuton sono cuscini di forma rettangolari di circa 50 centimetri di larghezza per 70 centimetri di lunghezza e uno spessore intorno ai 3 o 4 centimetri.
I cuscini zabuton sono adoperati principalmente per stare seduti durante il pranzo oppure durante la esercitazioni del ragukoe del sumo.
In commercio potrete trovare una vasta gamma di modelli, colori e di tipo di rivestimenti di cuscini zabuton che avrete solo l’imbarazzo della scelta.
I cuscini zafu sono affini a i pouf. I zafu hanno forme circolari e sono soffici ma al contempo permettono di sollevare una persona di alcuni centimetri grazie alla loro rigidità e rimanere in una posizione tale da poter mangiare oppure discorrere in modo comodo.
I cuscini zafu, possono essere realizzati in diversi tipi di tessuti e di tipologie di decorazione.
I colori sono tinte neutre e chiare ma in commercio potrete trovare anche colori più allegri e vivaci per colorare la vostra ambiente.
Per quanto riguarda le decorazioni possono essere a fantasia oppure ornate con disegni e immagini tipici nella cultura giapponese.
I cuscini zafu, a differenza dello zabuton, possono essere anche correlati da uno schienale da introdurre sotto il cuscino facendoli diventare in una confortevole sedia da terra.