LETTI ETNICI OPIUM

Consigli ed idee nella scelta di modelli di letti opium della camera da letto

Il letto etnico opium è un modello che permetterà di diffondere un’atmosfera esotica per tutta la camera da letto.
Il letto opium è realizzato completamente in Teak e contraddistinto da gambe ricurve, hanno una linea semplice che ha permesso una grande diffusione in tutto occidente.

Il Teak, è un legno molto robusto e raffinato e nasce nelle foreste tropicali del sud-est asiatico, l’unico difetto, è un legno caro ma in commercio potrete trovare anche il Teak sintetico, che mantiene un fascino inalterato. Il Teak viene rivestito da una resina che lo rende solidissimo e lo protegge anche dalle termiti.
L’elemento che caratterizza il letto opium sono le sue gambe ricurve, hanno strutture basse e robuste e arcuate dandogli un forte senso di eleganza.


Da ricordare che le gambe ricurve sono tipiche di tutto lo stile dell’opium, per questo si possono trovare in tutti i mobili, come le cassettiere, comò o comodini.
Le gambe ricurve del letto opium possono essere lisce, cioè prive di decorazione, oppure finemente intagliati o incisi con motivi floreali oppure geometrici.
Il letto opium non ha la testata come quelli occidentale e l’intelaiatura è composta da un rete in
doghe in legno dove si deve mettere il materasso.
Il materasso e fissato dall'esterno dalla presenza di cornici spessi che dona severità ma al contempo raffinatezza.
Foto tratta da http://www.jawa.com.au

I letti opium possono essere di diverse grandezze, vanno da una piazza e mezza a quella a due piazze, ciò dipenderà dalle dimensioni della vostra camera da letto.
In commercio potrete trovare anche letti opium con una testata privi di decorazioni oppure ornati con motivi geometrici. I colori del letto opium sono a tinta unica con colori scuri e brillanti grazie alla presenza di laccatura.